Home / G. Gamurrini / Scuola primaria: progetto lettura creativa

Scuola primaria: progetto lettura creativa

Furbo il Signor Volpe …. una storia semplice ma importante

 Se riesci a far innamorare i bambini di un libro, forse diventeranno bravi lettori…scoprendo che “il profumo” delle pagine narranti è uno dei piaceri della vita.
Il signor Volpe e la sua famiglia rischiano di morire di fame per colpa di tre fattori ma… lo spirito di collaborazione, l’unione familiare e la furbizia prevalgono…..
Anche se ladra, la volpe diventa subito il personaggio da difendere proteggere e salvare insieme al suo gruppo di animali che vive nelle tane sottoterra.
Alla domanda ”ma perché salvarla in fondo è una ladra?” gli alunni delle classi seconde di scuola primaria, che hanno aderito al progetto di lettura svoltosi presso il plesso Gamurrini, rispondono: ”anche lei deve pur mangiare e poi la volpe non ha armi”; ci si trova così ad affrontare temi quali “il diritto alla diversità e alla libertà, alla condivisione di entrambe con pochi amici”.
La meglio l’avranno i nostri amici animali che, grazie alla strategia del Sig, Volpe, non si imbatteranno mai più in carestie e pericoli.
La storia si conclude con una gran festa ed un sontuoso banchetto ricco di ogni cosa.
Gli alunni si sono dedicati all’elaborazione di sottopiatti, sottopentole e sottobicchieri, come a sentirsi partecipi al ”grande banchetto del Signor Volpe” oppure alla realizzazione di maschere e marionette come ad immedesimarsi in questo simpatico e curioso animale; hanno espresso la loro originalità e immaginazione lavorando a mano libera e in armonia con i compagni, producendo oggetti colorati espressione del dono, della condivisione e dell’armonia.