Home / L. Bruni / Scuola primaria “l. Bruni”: Giorno della Memoria

Scuola primaria “l. Bruni”: Giorno della Memoria

L’IMPORTANZA DELLA MEMORIA

Nell’ambito dei laboratori disciplinari che si svolgono nelle classi quinte di scuola primaria, gli alunni del plesso Leonardo Bruni hanno svolto un percorso mirante a sottolineare l’importanza della Giornata della memoria e del ricordo in generale. Le docenti di scuola primaria e secondaria hanno condiviso un laboratorio così organizzato: all’inizio è stato spiegato perché il Giorno della memoria è il 27 gennaio; poi è seguito un excursus sulle testimonianze dei sopravvissuti di diversi campi di sterminio; le testimonianze sono riportate in citazione e
accompagnate da foto, soprattutto sono lette dagli alunni.   In corrispondenza di ogni estratto c’è la voce registrata di un alunno che si immedesima nel personaggio. Nella parte finale del lavoro c’è un focus sulle idee hitleriane e sulla diffusione che ebbero, per far capire da cosa ebbe origine la follia dei campi di sterminio. Infine, a corredo di molte slides, ci sono in neretto le riflessioni degli alunni, anch’esse lette come le citazioni. Un modo, quello dei laboratori disciplinari, per far avvicinare gli alunni della primaria al metodo di lavoro della scuola secondaria, non per sminuire il pregresso ma per valorizzare quanto appreso,  condiviso e restituito.